thumbnail Ciao,

Il forfait del difensore induce il tecnico bianconero a cambiare l'assetto tattico dei suoi. Tutto confermato su sponda granata, con Meggiorini 'a uomo' su Pirlo.

Antonio Conte cambia la sua Juventus in vista del derby con il Torino. Con Chiellini fuori causa a causa di un riacutizzarsi dei problemi al polpaccio, il tecnico bianconero abbandona il 3-5-2 per tornare al 4-3-3. Sulla sinistra chance per De Ceglie, in mezzo c'è Pogba al posto di Vidal, Giaccherini assiste Vucinic e Giovinco nel tridente.

Tutto confermato su sponda granata, Ventura non cambia il Torino. In mediana ancora fiducia per Basha, sarà Meggiorini a fare coppia con Bianchi con compiti difensivi: toccherà a lui l'opera di disturbo costante su Andrea Pirlo in fase di possesso juventino.

JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Bonucci, De Ceglie; Pogba, Pirlo, Marchisio; Giaccherini, Vucinic, Giovinco. A disposizione: Storari, Lucio, Marrone, Isla, Padoin, Asamoah, Pepe, Vidal, Bendtner, Matri, Quagliarella. All. Alessio

TORINO (4-2-4): Gillet; Darmian, Glik, Ogbonna, D'Ambrosio; Basha, Gazzi; Cerci, Bianchi, Meggiorini, Santana. A disposizione: L. Gomis, Di Cesare, Rodriguez, Agostini, Masiello, Stevanovic, Brighi, Birsa, Vives, Verdi, Sgrigna, Sansone. All. Ventura

Sullo stesso argomento