thumbnail Ciao,

Polemiche per il goal in fuorigioco con cui El Shaarawy ha impattato la rete di Legrottaglie a Catania, prima che Boateng e ancora il 'Faraone' firmassero la vittoria rossonera.

Il Milan torna dalla trasferta di Catania con tre punti in più in tasca. Una partita vinta per 3-1 non senza soffrire per i rossoneri, che sotto di un goal hanno dovuto attendere l'espulsione di Barrientos e il primo goal di El Shaarawy per scrollarsi di dosso le difficoltà di una partita che la squadra siciliana stava conducendo con grande caparbietà e dar vita, invece, a una gara ricca di occasioni da goal, con due trasformate, da Boateng e ancora il 'Faraone', e diverse altre malamente sprecate.

Le polemiche, però, non hanno risparmiato la gara. Legrottaglie ha criticato l'operato dell'arbitro in occasione del cartellino rosso rifilato a Barrientos, ma l'episodio che ha mandato su tutte le furie l'ambiente catanese è stato il goal del pareggio rossonero, firmato da un El Shaarawy scattato in chiara posizione di fuorigioco. Insomma, dopo le polemiche, meno aspre di quanto ci si sarebbe potuto attendere, per il rigore concesso al Milan durante il match con la Juventus, per un inesistente fallo di mano di Isla, ecco arrivare un'altra vittoria per la squadra di Allegri agevolata da un altro errore arbitrale a favore.

E "TuttoSport' punge il Milan, rimarcando la doppietta di errori arbitrali nelle ultime due partite dei rossoneri hanno agevolato le vittorie di El Shaarawy e compagni. "Ci risiamo", questo il titolo, semplice ma ficcante, che campeggia sulla home page dell'edizione online del quotidiano torinese, con sullo sfondo il fermo immagine dell'azione del goal rossonero nel momento in cui il passaggio verso il centro dell'area di Robinho coglie El Shaarawy in posizione di off-side.

Sullo stesso argomento