thumbnail Ciao,

"Per realizzarlo - dice il presidente rossazzurro - dovremmo essere perfetti e gli altri sbagliare campionato. Per cui non accadrà mai- Derby dimenticato, concentrati sul Milan".

L'anno scorso, con Montella in panchina, poteva rincorrere la prima, storica partecipazione internazionale. Poi, d'un tratto, il Catania si è bloccato, crollando nel finale. Così l'Europa è rimasta un sogno. E tale rimarrà, secondo il presidente Antonino Pulvirenti.

"Ci sono pochi posti a disposizione, e squadre con budget e rose maggiori dei nostri - ha detto a 'Sky' - per andare in Europa dovremmo essere perfetti, mentre gli altri dovrebbero sbagliare campionato. Per cui questo significa che non accadrà mai".

Sulla partita contro il Milan, Pulvirenti ha aggiunto: "Il derby è già alle spalle, siamo concentrati per disputare una bella partita contro una squadra che resta comunque tra le grandi della nostra serie A".

Uno sguardo più ampio, il numero uno etneo lo rivolge anche alla situazione del calcio italiano: "La strada che sta intraprendendo è quella giusta: puntare sui giovani. Anche squadre come Milan e Inter lo stanno facendo. Noi lo facciamo perché è la nostra filosofia".

Sullo stesso argomento