thumbnail Ciao,

A gennaio i rossoneri proveranno prima a sfoltire la rosa e poi a comprare. Tra gli osservati speciali, Strootman, Felipe Anderson e Paredes del Boca Juniors.

Toccherà ancora a Riccardo Montolivo l'onore di indossare la fascia di capitano, stasera a Catania. Sarà lui il faro del Milan negli anni a venire: parola di Silvio Berlusconi, che ieri, nel corso della sua terza visita a Milanello nel giro di tre settimane, ha incoronato l'ex viola. Il presidente, che ha radunato la squadra nella sala del camino, ha voluto al suo fianco il centrocampista, di cui ha esaltato pubblicamente le qualità.

Dal patron è arrivato l'invito alla squadra a dare il massimo da qui a Natale, in modo da avvicinarsi il più possibile alla zona Champions. A gennaio, poi, sarà tempo di mercato. Prima sfoltire, poi comprare, come spiegato di recente da Galliani.

Gabriel, Strasser, Mesbah, Traorè lasceranno sicuramente la squadra. Si proverà il tutto per tutto per trattenere Robinho, per il quale è pronto a tornare alla carica il Santos, anche se per il momento, come sottolineato dal presidente del club paulista, non c'è ancora una vera e propria trattativa.

In entrata, al di là del sogno Balotelli, gli osservati speciali portano i nomi di Strootman, Felipe Anderson e Paredes (Boca). In Olanda, oltre al centrocampista del Psv, piacciono tanto anche Van Ginkel, Van Rhijn, Martins Indi e Djuricic, in forza all'Heerenveen di Van Basten.

Sullo stesso argomento