thumbnail Ciao,

Il responsabile dell'area tecnica del Siena esulta per il successo sul Toro, e rilancia le ambizioni dei toscani in campionato, elogiando l'attaccante brasiliano Zè Eduardo.

Grande soddisfazione in casa Siena per il passaggio del turno in Coppa Italia a spese del Torino.
Il Responsabile dell'area tecnica Stefano Antonelli ha rilasciato alcune dichiarazioni, riportate dal sito ufficiale della società bianconera: "Bella serata, la Coppa Italia non è il nostro obiettivo principale, ma siamo contenti di aver passato il turno. Abbiamo disputato una grande partita, per giunta con una formazione 'nuova' per otto undicesimi. Una prestazione di squadra straordinaria."

Complimenti soprattutto per l'autore del goal che ha sbloccato la gara, Zè Eduardo: "Lui non ha ancora la consapevolezza delle sue immense doti. Quando capirà di essere un grande giocatore e troverà la giusta continuità, potrà diventare devastante. In attacco c'è grande concorrenza, basti pensare a Reginaldo, che ha disputato una partita perfetta."

Domenica il Siena ospiterà la Roma: "La testa è già proiettata al match con i giallorossi. Sarà una partita difficile, da affrontare con la giusta determinazione, cercando di gettare il cuore oltre l'ostacolo. Solo così potremo cogliere un risultato soddisfacente."


Sullo stesso argomento