thumbnail Ciao,

Giorgio Chiellini è in forte dubbio per il derby, pronti Lucio e Marrone. Vidal e Asamoah verso un turno di riposo in vista della decisiva trasferta di Champions in terra ucraina

Antonio Conte, in attesa del suo ritorno in panchina previsto per il 9 dicembre, sta valutando le condizioni della sua Juventus in vista delle due prossime delicatissime partite, contro Torino e Shakhtar: in campionato dopo il k.o. con il Milan deve tornare a fare punti e c'è in ballo anche la supremazia cittadina. In Europa invece c'è da andare a conquistare in Ucraina l'ultimo prezioso punto per la qualificazione agli ottavi.

Partendo dal reparto arretrato il nodo da scogliere riguarda Chiellini: secondo quanto riporta 'La Gazzetta dello Sport' la presenza del livornese contro il Torino appare in fortissimo dubbio. Le possibilità sono quindi due: spazio a Lucio oppure in mezzo Marrone e Bonucci sul centro sinistra. 

Per quanto riguarda il centrocampo sono da valutare le condizioni di Vidal e Asamoah: finora sono stati fondamentali per l'ottimo avvio di campionato dei bianconeri, tuttavia contro il Milan sono apparsi in debito di ossigeno. Il cileno deve anche fare i conti con un sovraccarico muscolare all'adduttore. Entrambi nel Derby dovrebbero lasciare spazio a Pogba e De Ceglie.

Infine per il reparto avanzato il dubbio è sempre lo stesso: chi affiancare a Mirko Vucinic. Nel continuo rimescolamento di carte dell'attacco juventino contro il Torino sono alte le quotazioni di Giovinco: Seba sta molto e vuole far bene;inoltre insieme a Marchisio e De Ceglie ha una motivazione in più. Per chi è cresciuto nel settore giovanile bianconero la sfida contro i granata ha sempre un sapore particolare.
  

   

Sullo stesso argomento