thumbnail Ciao,

Il centrocampista rossonero è stato uno dei migliori in campo stasera. A suo giudizio, il Milan ha disputato una grandissima gara, anche se poteva sfruttar meglio le ripartenze.

Capitan Montolivo è stato uno dei trascinatori del bel Milan di stasera, capace di battere con merito una spenta Juventus. "Un onore indossare la fascia di capitano", ha spiegato a fine gara il centrocampista rossonero, scelto da Allegri in luogo dell'acciaccato Abbiati, costretto al forfait nel riscaldamento.

"Stasera abbiamo fatto una grandissima gara, soprattutto nel primo tempo, anche se forse potevamo gestire meglio alcuni contropiede - il parere dell'ex viola ai microfoni di 'Sky' - Nella ripresa abbiamo sofferto un po' di più, ma abbiamo tenuto botta davanti ad una Juve che è cresciuta col passare dei minuti".

Qualche dubbio da parte sua sul rigore ("Difficile da vedere, dal campo sembrava ci fosse, ma è più no che sì"), e la conferma che la squadra è tutta con Allegri: "Noi siamo col mister, lo siamo sempre stati, sono convinto che è l'allenatore ideale per questa squadra".

Finale sull'apporto del presidente Berlusconi, definito addirittura come "un doping psicologico. Ci ha caricato molto negli spogliatoi, ci ha fatto ulteriormente capire l'importanza di una sfida come questa".

Sullo stesso argomento