thumbnail Ciao,

Il terzino rossonero, tra i migliori in campo stasera, esulta per i tre punti di stasera, ma invita la squadra a rimanere con i piedi per terra in vista di Catania.

Milan-Juventus è appena terminata, con il 'Diavolo' a far festa grazie al rigore decisivo (peraltro inesistente) realizzato da Robinho nel primo minuto. Uno dei migliori in campo sulla sponda rossonera è stato il giovane Mattia De Sciglio, vent'anni e personalità da vendere. Queste le sue dichiarazioni a fine gara: "E' la nostra rivincita, abbiamo lavorato su questa gara fin da prima del match con l'Anderlecht, anche se questo era decisivo in ottica Champions".

"Siamo felicissimi - ha continuato il difensore ai microfoni di 'Sky' - Abbiamo fatto una grande partita, soffrendo tutti insieme nel secondo tempo, e abbiamo portato a casa un grande risultato, facendo contenti tutti i tifosi".

Dal pari di sabato scorso al San Paolo a stasera, sono stati otto giorni magici per il 'Diavolo': "Se può essere la svolta? Sì, ma dobbiamo cercare soprattutto di rimanere con i piedi per terra. Venerdì andremo a Catania, un campo difficile, e dobbiamo rimanere concentrati".

Tutta la squadra, a suo avviso, ha fatto "una partita perfetta in fase difensiva. Se è la gara della mia maturità? Questo non lo so...", conclude con molta umiltà il terzino rossonero.

Sullo stesso argomento