thumbnail Ciao,

Il Torino deve affrontare un calendario duro adesso: "Dopo la Fiorentina avremo il derby con la Juventus e poi ci toccherà il Milan che mi sembra in ripresa".

E' una vigilia importante quella che sta vivendo il Torino. Archiviata la sconfitta e le annesse polemiche della sfida con la Roma, i granata ospiteranno domenica pomeriggio una delle squadre più in forma del momento: la Fiorentina.

Quella con i viola non sarà una gara facile, lo sa bene anche  Giampiero Ventura che si è così espresso nella consueta conferenza stampa pre match: "In questo momento la Fiorentina è la squadra più forte dopo solo la Juventus. I viola hanno segnato 11 goal nelle ultime tre partite e giocano molto bene. Sono al top in fatto di condizione, servirà una grande prestazione".

Il Torino deve affrontare un calendario duro adesso: "Dopo la Fiorentina avremo il derby con la Juventus e poi ci toccherà il Milan che mi sembra in ripresa. Non saranno partite facili, ma proveremo a portare a casa dei punti".

Uno dei giocatori più attesi della gara è Cerci: "Non era in grandi condizioni quando è arrivato, ora sta facendo bene ma dobbiamo imparare a sfruttarlo meglio. Per dare il suo contributo è necessario che ci sia un gioco corale ad aiutarlo".

Sullo stesso argomento