thumbnail Ciao,

L'ex attaccante rossonero è tra i papabili per sedersi sulla panchina rossonera, in caso di addio di Allegri. Ma, per adesso, è lui stesso a tirarsi indietro su questa possibilità.

Dalla dirigenza del Milan trapela la volontà di confermare, almeno sino a fine stagione, Massimiliano Allegri. Nel momento in cui l'allenatore dovesse essere allontanato, uno dei possibili sostituti corrisponde al nome di Marco Van Basten.

L'ex stella olandese, pur apprezzando il corteggiamento della società rossonera, preferisce andarci con i piedi di piombo: "Devo dire che non mi sento ancora preparato per la panchina del Milan - ha confidato a "Sport Mediaset XXL", programma domenicale che andrà in onda domenica 25, alle ore 13.00 su Italia 1 -."

"Ora sto lavorando all'Heerenveen, che è una squadra interessante, ma mi mancano ancora i metri, l'esperienza, per fare l'allenatore in un altro paese, parlando un'altra lingua. Per ora preferisco farlo in Olanda: faccio ancora un po' di esperienza qui e poi, magari, vado in un altro paese".

Sullo stesso argomento