thumbnail Ciao,

Rosanero falcidiati dalle squalifiche e dagli infortuni. Il tecnico Gasperini, ritroverà, invece, in attacco Fabrizio Miccoli dopo due turni di stop per via di un affaticamento.

Il 'Derby di Sicilia' tra Palermo e Catania è alle porte. Sabato sera al 'Barbera' si affronteranno due squadre dalle condizioni e dagli umori opposti. I rossazzurri sono al settimo posto in classifica, i rosanero, di contro, navigano in brutte acque con l’aggravante di trovarsi in formazione rimaneggiata.

Il tecnico Gian Piero Gasperini, infatti, dovrà fare a meno di Ujkani, Labrin e Barreto squalificati per un turno dal giudice sportivo, in aggiunta ai lungodegenti Mantovani ed Hernandez,  ancorain via di recupero dai recenti infortuni.

In attacco ci sarà invece Fabrizio Miccoli. Un ritorno importante dopo gli stop forzati contro Sampdoria e Bologna. Comincerà  dalla panchina l’argentino Paulo Dybala.

Per il resto, l’unico dubbio riguarda il centrocampo: Rios e Viola si giocano un posto per l’assenza di Barreto.

Sullo stesso argomento