thumbnail Ciao,

Il club blucerchiato ha deciso di confermare il direttore sportivo dopo la riunione di oggi nella sede della società. Sfuma, almeno per ora, l'ipotesi Perinetti...

Come non detto, Pasquale Sensibile resta al suo posto. Il ds della Sampdoria, il cui destino sembrava segnato nonostante il successo nel derby, rimane in carica, scacciando così il fantasma di Giorgio Perinetti, che pareva destinato a subentrargli (in altro ruolo).

E' questa la decisione scaturita dal vertice odierno tenutosi nella sede societaria. A confronto il vicepresidente Edoardo Garrone, il direttore generale Rinaldo Sagramola e il diretto interessato, appunto Sensibile. Secondo le ultime voci, sembrava che proprio tra quest'ultimo e Sagramola si fosse rotto qualcosa, e invece si andrà avanti come prima. Potenza rigenerante di una vittoria nel derby.

Nel corso del summit, si è analizzato il momento vissuto dalla squadra e fatto il punto sull'organigramma e sulla campagna acquisti estiva. Per quella futura, invece, c'è ancora un po' di tempo, anche se le idee sui settori in cui intervenire sono chiare.

"Società, ds e dg - si legge nella nota diffusa dal club sulla riunione - si sono confrontati sul modello organizzativo e sui miglioramenti da apportare all'interno della Sampdoria con la massima disponibilità e impegno da parte di tutti al raggiungimento degli obiettivi societari".

Sullo stesso argomento