thumbnail Ciao,

Nel corso dell'inaugurazione di Corso Gaetano Scirea il presidente bianconero ha lanciato una frecciata ai nerazzurri, in riferimento al filotto 2006-2010 'frutto' di Calciopoli

"La Juventus e il Torino si riapropriano delle proprie icone e vorrei ricordare che noi e i granata siamo le uniche due squadre ad aver vinto cinque scudetti consecutivi". Il presidente bianconero Andrea Agnelli approfitta della cerimonia di inaugurazione di Corso Gaetano Scirea, che fino alle 14.30 di oggi portava la denominazione di Corso Grande Torino, per lanciare una bordata agli acerrimi nemici dell'Inter.

"Il corso che oggi intitoliamo a Gaetano Scirea - ha spiegato il patron juventino - è stato intitolato dalla nascita dello stadio "Delle Alpi" al Grande Torino, che è stata una grandissima squadra, un grandissimo esempio di sport, l'unica altra squadra assieme alla Juventus a vincere cinque Scudetti consecutivi. E il fatto che oggi Scirea torni a casa e il Grande Torino si riavvicini allo stadio del Torino è sicuramente un segno importante in cui ognuno può vivere e godere dei propri simboli".
 

Il riferimento di Agnelli sui titoli consecutivi è ai cinque campionati vinti dall'Inter tra il 2006 e il 2010, frutto però delle decisioni di Calciopoli, che hanno ribaltato il verdetto del campo, che aveva visto la Juventus vincere la Serie A nella stagione 2005/2006.

Sullo stesso argomento