thumbnail Ciao,

La dirigente del Siena è soddisfatta dell'andamento della propria squadra, ma al Siena serve un attaccante alla Destro. E intanto il bomber campano non si muove...

Una striscia di tre risultati utili consecutivi, 16 punti (virtuali) conquistati dall'inizio del campionato, e l'ultimo successo casalingo col Pescara che ha permesso di abbandonare l'ultimo posto in classifica: niente male per una squadra che si deve salvare e sulla quale gravano 6 punti di penalizzazione.

Lo sa bene Valentina Mezzaroma, dirigente bianconera, la quale in conferenza stampa si è detta decisamente soddisfatta dell'andamento della propria squadra in campionato:

"Senza penalità saremmo a sedici punti 
- ha esordito la sorella del Presidente del Siena - e cercheremmo un rinforzo in attacco con più tranquillità, ma queste sono ipotesi che valuterà il presidente e il nostro direttore sportivo, anche se a me piacerebbe vedere qui a Siena un nuovo Mattia Destro che l'anno scorso ci ha regalato la salvezza".

Tra gli altri argomenti trattati dalla dirigente c'è stato il mercato e la lotta per la salvezza: "Di sicuro Calaiò rimarrà qui, non andrà al Napoli. Salvezza? Ci sono tante squadre in pochi punti, ma non vederci più all'ultimo posto della classifica mi dà un pò di sollievo. Ieri ho parlato a lungo con Cosmi che sta preparando fisicamente e psicologicamente i giocatori in vista di Verona".

Sullo stesso argomento