thumbnail Ciao,

Il talentuoso montenegrino, da mesi nel mirino delle più importanti società europee, sta seriamente pensando di restare a Firenze almeno fino al Mondiale del 2014.

I risultati non sono tutto, ma aiutano a vivere meglio e a risvegliare amori mai realmente sopiti. Deve pensarla così Stevan Jovetic, attaccante della Fiorentina, che sembra aver riscoperto la propria passione per il viola dopo un'estate vissuta a sognare il trasferimento nella vincente Juventus di Antonio Conte.

Il montenegrino, assente contro Milan e Atalanta per un guaio muscolare al polpaccio, ha manifestato il proprio spasmodico interesse per le sorti della Fiorentina seguendo comunque i compagni dagli spalti di 'San Siro', e recandosi in ritiro prima del match di domenica scorsa.

Il traguardo Champions poi fa sognare Jovetic e tutta Firenze. L'accesso alla massima manifestazione continentale potrebbe convincere il montenegrino a non far valere l'accordo verbale raggiunto in estate con Della Valle, nel quale il presidente gli aveva promesso di lasciarlo andare al termine dell'attuale stagione.

Jovetic infatti, che ha un contratto in essere con la Fiorentina fino al 2016, è sempre più convinto del progetto e conquistato dal gioco propugnato dal nuovo tecnico Montella. Non è dunque affatto escluso che il montenegrino decida di proseguire la propria avventura in viola almeno fino al 2014, con l'intento di arrivare al Mondiale in Brasile da assoluto protagonista.

Intanto Jo-Jo ha lavorato a parte anche ieri  per smaltire il sovraccarico muscolare alla gamba destra, con l'obiettivo di tornare in campo già domenica, nel match in programma contro il Torino di Ventura.

Sullo stesso argomento