thumbnail Ciao,

Il presidente della FIGC sembra quasi voler ricordare il clamoroso goal sbagliato da Diego Milito in Inter-Cagliari, proprio nella gara che ha dato il via a una serie di polemiche.

Ha cercato, nella giornata di ieri, di stemperare i toni sull'asse Torino-Milano, alimentata ulteriormente dalle varie dichiarazioni post Cagliari-Inter, con il fallo da rigore di Astori su Ranocchia come goccia che ha fatto traboccare il vaso.

Oggi, a margine dell'assegnazione 'Premio Gemelli' all'Università Cattolica di Milano, il presidente della Federcalcio Giancarlo Abete è tornato sulla questione di domenica: "Penso ci siano stati degli errori arbitrali, come è naturale che sia, in partite che hanno avuto un'attenzione mediatica forte".

Il discorso comprende anche quel celeberrimo fuorigioco di qualche settimana fa: "In una gara come Juventus-Inter si notano molto di più, ma sono all'interno di una realtà' fisiologica" ha aggiunto il numero uno della FIGC riguardo al Derby d'Italia.

Quasi a voler ricordare come nella gara contro i rossoblù sardi, Diego Milito non abbia centrato la porta da pochi centimetri, Abete non si è lasciato scappare l'occasione di evidenziare l'errore umano: "D'altro canto ci sono giocatori che da un metro dalla porta sbagliano il goal, fa parte del gioco...".

Sullo stesso argomento