thumbnail Ciao,

Il tecnico granata recrimina per il penalty concesso in favore della Roma, ma anche per l'imprecisione dei suoi: "Abbiamo fallito in 3-4 occasioni l'ultimo passaggio".

Quel rigore dato alla Roma lo ha fatto letteralmente imbufalire. Proteste veementi, che hanno costretto l'arbitro Guida ad espellerlo. A fine gara Giampiero Ventura, tecnico del Torino, sceglie però l'arma dell'ironia: "Ho detto che è una vergogna? Ma ce l'avevo con i miei giocatori, dovevano evitare di fare un fallo del genere...".

Secondo il collega Zeman, il rigore c'era eccome: "A questo punto, penso si possa dire qualsiasi cosa, pure che stasera pioveva e mi sono bagnato... Spiegare ai miei giocatori - le parole di Ventura a 'Sky' - perchè l'arbitro ha concesso quel rigore è difficile. Nel calcio, comunque, bisogna accettare queste cose, anche se noi potremmo fare un elenco bello lungo degli episodi discutibili".

L'episodio del penalty, a suo dire, ha indirizzato la gara, "anche perchè in quel momento la Roma non era così veemente, e la partita si stava mettendo bene per noi, stavamo avendo più spazi". Ventura, ad ogni modo, riconosce la qualità dell'avversario: "Stiamo parlando della Roma, loro hanno tanti campioni, come Lamela, Totti. Peccato, però, perchè abbiamo concluso poco, in 3-4 occasioni abbiamo fallito l'ultimo passaggio".

L'innovazione degli arbitri di porta non lo convince: "Avere tre uomini in più non mi sembra una garanzia. Sono d'accordo sui sensori per eliminare il goal-non goal, ma non credo che gli arbitri di porta rappresentino la situazione ottimale. Non è cambiato molto finora, per esempio l'espulsione del portiere dell'Udinese contro la Juventus era una situazione evidente a tutti, da tre metri era difficile sbagliare eppure lo si è fatto. Fare tentativi è normale, il tempo dirà quali sono le cose migliori da fare".

Ai microfoni di 'Premium', il tecnico granata ha poi fatto un chiaro riferimento alle polemiche post-derby di Zeman, con parole a dir poco beffarde: "La partita di stasera non doveva essere giocata, c'era troppa luce". Un post-partita bello ricco...

Sullo stesso argomento