thumbnail Ciao,

Il centrocampista rossoblù replica su Twitter alle pesanti recriminazioni e accuse che arrivano dall'ambiente nerazzurro all'indomani del contestato pareggio di San Siro.

Non si placano le polemiche all'indomani del contestatissimo (da parte nerazzurra) pareggio tra Inter e Cagliari a San Siro. Le durissime parole di Massimo Moratti hanno riattizzato la polemica sugli arbitraggi, arrivando a far rievocare il clima di Calciopoli.

Da parte isolana, ovviamente, non ci stanno a passare per i 'ladri' di giornata, e dal suo account su Twitter replica oggi per le rime Radja Nainggolan: "Ma quanto parla Ranocchia. Sa solo piangere se non vince!! A parlare è bravo. Vogliamo parlare del goal di T.Motta 2 anni fa? Fuorigioco!".

Al di là dell'imprecisione sull'autore della rete (fu lo stesso Ranocchia, correva il 19/2/2011, CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO, mentre Thiago Motta segnò in fuorigioco la passata stagione CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO), è chiaro che in casa Cagliari si vuole ricordare che è facile protestare quando i torti sono a favore, mentre invece di arbitri non si parla mai quando si gode dei loro favori...

Nainggolan poi 'cinguetta' ancora, per chiarire meglio il concetto a chi ne contesta le parole: "Guarda che nn ho niente contro l'inter!! E soltanto troppo facile parlare dopo una partita dove meritavamo noi... Tt qui...".



Più sfumate le parole di Ivo Pulga, intervenuto stamane ai microfoni di 'Radio Anch'io Sport': "Abbiamo fatto un'ottima prestazione a San Siro, sfruttando le debolezze dell'Inter che lasciava molti uomini oltre la linea della palla. Abbiamo ribattuto colpo su colpo, i ragazzi sono stati straordinari e il pari è stato meritato, nonostante un pò di fortuna, ma avremmo anche potuto portare via i tre punti, che non sarebbero stati rubati...".

"La squadra ha fatto una grandissima gara giocando a viso aperto - ha poi aggiunto il tecnico rossoblù - a volte il risultato arriva altre no come a Firenze. Sau? E' un grandissimo giocatore e un grande professionista, sarà una delle rivelazioni del campionato di quest'anno, farà tanti gol come quelli di ieri, ha grandi doti tecniche e umane e ottimi valori, speriamo continui così. Mano di Sau sul goal? Non me ne ero accorto. Il rigore? Si poteva dare e no... A volte gli episodi vanno a favore dell'arbitro altre no, alla fine del campionato si dovrebbero compensare...".

Sullo stesso argomento