thumbnail Ciao,

Il patron dell'Inter è fiducioso che la sua squadra possa conquistare i tre punti contro il Cagliari e rilanciarsi all'inseguimento della capolista Juventus.

Dopo la sconfitta con l'Atalanta nella scorsa giornata, l'Inter di Stramaccioni è chiamata al riscatto questo pomeriggio contro il Cagliari. E i pareggi negli anticipi di sabato, con la Juventus fermata dalla Lazio e il Napoli che ha impattato col Milan, danno ai nerazzurri una motivazione in più per cercare di conquistare l'intera posta in palio.

"I risultati di ieri ci danno un dovere in più per vincere oggi - ha detto il patron nerazzurro Massimo Moratti ai microfoni di Sky Sport nel pre-partita del match contro il Cagliari - La sconfitta contro l'Atalanta della scorsa giornata ci sta, perchè i bergamaschi hanno giocato davvero bene".

"Oggi non ci sono esami di maturità da superare - ha detto ancora Moratti - La squadra deve solo ritrovare una certa continuità. Perdersi in polemiche inutili come quelle che ci son state con la Juventus non serve a nulla, a me diverte molto di più parlare di calcio giocato, considerato che ormai ogni tre giorni il campionato ci regala emozioni e sorprese come fosse un libro giallo".

Sullo stesso argomento