thumbnail Ciao,

I nerazzurri riproporranno per la quarta gara di fila in campionato il trio Palacio-Milito-Cassano: al loro attivo 16 reti, alle quali vanno aggiunte le 5 del 'Trenza' in E.L..

Tridente confermato. Contro il Cagliari, l'Inter si affiderà ancora al trio 'atomico' formato da Palacio, Milito e Cassano: 16 goal in A in tre quest'anno, 21 se consideriamo anche il pokerissimo del 'Trenza' in Europa League. Per la quarta volta consecutiva in campionato, i nerazzurri manderanno in campo l'intera artiglieria pesante.

Il modo migliore per provare a dimenticare la sconfitta di Bergamo, che ha rallentato la marcia-scudetto della formazione di Stramaccioni, ma non ne ha intaccato più di tanto il morale. Per avere una controprova, però, bisognerà attendere la partita di oggi pomeriggio.

Sarà interessante, infatti, capire come reagirà la squadra, se avrà accusato o meno il colpo. Il Cagliari è una squadra che porta bene ai nerazzurri, che hanno sempre segnato negli ultimi 19 confronti diretti a San Siro. 'Strama' si affida anche alla cabala per cercare di riprendere il discorso interrotto con il ko bergamasco.

Ancora fuori Sneijder, andranno in panchina Coutinho e Alvarez. Almeno uno dei due potrebbe entrare in campo nella ripresa: sarebbe un buon test anche in vista del prossimo impegno europeo, giovedì a Kazan contro il Rubin: la qualificazione è cosa fatta per entrambe, si giocherà per il primato.

Sullo stesso argomento