thumbnail Ciao,

Il tecnico biancoceleste non è soddisfatto solo di una cosa: "La Lazio doveva crederci di più, serviva più coraggio soprattutto nei minuti finali".

Soffre ma porta a casa un punto pesante la Lazio. La compagine biancoceleste infatti, ha creato poco a Torino subendo per molti minuti gli attacchi della Juventus. Nonostante questo, la gara è finita 0-0 con i capitolini che intascano in risultato che consente loro di restare attaccati al treno delle primissime.

Vladimir Petkovic, intervistato ai microfoni di Sky, ha così commentato la gara: "Sono contento, la Lazio ha superato l'esame anche se ha sofferto troppo. Abbiamo provato a giocare ma la Juve ci ha messo in difficoltà per tutti i 90', è una squadra molto forte".

Il tecnico biancoceleste non è soddisfatto solo di una cosa: "La Lazio doveva crederci di più, serviva più coraggio soprattutto nei minuti finali. La Juve è stata comunque molto aggressiva e merita solo i complimenti".

Grande protagonista della gara è stato Marchetti: "E' grazie a lui e alla nostra difesa che siamo riusciti a difendere il risultato. La sua parata? E' stata eccezionale. Torniamo comunque a casa un punto che fa morale".

Sullo stesso argomento