thumbnail Ciao,

Il tecnico del Catania non è affatto convinto che la sua squadra stia già pensando al derby di sabato prossimo contro il Palermo di Gasperini.

Domenica pomeriggio al Massimino il Catania affronterà il Chievo. La squadra di Maran cerca un risultato positivo tra le mura amiche per affrontare al meglio la settimana che poi porterà al derby contro il Palermo. Ecco che cosa ha affermato in conferenza stampa il tecnico etneo.

"Abbiamo preparato bene la gara, dovremo stare molto attenti contro il Chievo, è una squadra normalmente sempre ostica da incontrare. Sono stato lì 10 anni, ho un ottimo ricordo della mia esperienza ed un ottimo rapporto col presidente Campedelli. Dovremo avere l'attenzione di sempre e non andare oltre col pensiero, non pensare al derby contro il Palermo di sabato prossimo".

Maran ha poi continuato: "Il Chievo ha un po' una struttura simile a quella del Catania, è fondamentale la cultura del lavoro. Spolli e Gomez diffidati? Ripeto, non faremo alcun tipo di calcolo, penseremo solamente all'avversario di domenica e non al Palermo. Voglio una squadra avvelenata che non si accontenti, vogliamo solo il massimo".

Sullo stesso argomento