thumbnail Ciao,

L'amministratore delegato rossonero si è recato in Spagna ufficialmente per motivi commerciali ma è inevitabile pensare ad una missione di calciomercato...

Un viaggio in Spagna, imprevisto, non annunciato, ufficialmente per esigenze di marketing: ma quando si muove Adriano Galliani e la meta è la conosciutissima Madrid, è inevitabile drizzare le antenne del mercato, vista la storica amicizia che lega l'amministratore delegato del Milan al presidente del Real Florentino Perez.

Secondo quanto riportato da 'Sky' i due dirigenti si sono incontrati in giornata nella capitale spagnola, anche se la versione ufficiale parla esclusivamente di motivi commerciali. Eppure pensare ad un viaggio esplorativo di Galliani in vista del mercato di gennaio non è così azzardato.

In casa Real sono tanti gli esuberi di lusso che potrebbero far comodo ai rossoneri: in primo luogo due difensori esperti e affidabili come il portoghese Ricardo Carvalho, ancora fermo allo zero nella casella presenze stagionali, e lo spagnolo Raul Albiol, considerato da Mourinho poco più di una riserva.

Non è escluso che tra una chiacchiera e l'altra non possa anche esser spuntato il nome di Kakà, che in casa Milan non passa mai di moda. Gennaio è ancora lontano ma il Diavolo comincia a muoversi...

Sullo stesso argomento