thumbnail Ciao,

Il capitano nerazzurro firmerà per un altro anno al termine di questa stagione. Con 581 presenze punta a spodestare Pagliuca (592) al secondo posto della classifica all time.

Continuerà a correre senza sosta sui campi di calcio almeno per un altro anno. La scrivania può aspettare, a 39 anni Javier Zanetti non vuole ancora saperne di stare a guardare una partita della sua Inter. Proprio per questo a fine stagione, come riporta 'Tuttosport', firmerà un rinnovo del contratto fino al 2014.

Ancora un altro anno per il 'Pupi'. Per vincere ancora, ed abbatere nuovi record. Per esempio arrampicarsi al secondo posto della classifica all time in campionato: il capitano nerazzurro è arrivato con la partita di Bergamo a 581 presenze, e non vede l'ora di superare Gianluca Pagliuca fermo a 592.

Al primo posto c'è un inarrivabile Maldini con 647, anche se col 'bionico' Zanetti non c'è nulla da escludere. Quest'anno, del resto, ha giocato 17 partite su 19, restando in panchina contro il Siena (gara peraltro persa dall'Inter) e non prendendo parte alla lunga trasferta di Baku in Europa League.

Moratti vuole farlo diventare il suo braccio destro, ma la prossima stagione Zanetti sarà ancora una risorsa importante per Stramaccioni e per lo spogliatoio. Il classico dodicesimo uomo. Insomma Zanetti non si fermerà, non ancora.

Per sapere quando, basta sentire le parole di Milito..."Smetteremo tutti prima di giocare e Zanetti invece continuerà, è incredibile".

Sullo stesso argomento