thumbnail Ciao,

Emanuelson finalmente trova il suo ruolo al Milan ed in nazionale con l'Olanda. Da jolly, l'olandese si è trasformato in giocatore offensivo, d'accordo sia Allegri che van Gaal.

L'ex jolly rossonero Urby Emanuelson, finalmente ha trovato la sua posizione in campo: Allegri lo vede nella linea avanzata come centrocampista offensivo o attaccante laterale. Della stessa opinione è il mister della nazionale olandese Louis van Gaal.

Con l'Olanda la concorrenza è tanta: Wesley Sneijder, Rafael van der Vaart e Ibrahim Afellay non stanno certo a guardare per prendersi una maglia da titolare. A tal proposito Emanuelson ha parlato ai microfoni di 'NuSport': "In nazionale la concorrenza è tanta. Devo competere con il capitano Sneijder, con un ottimo giocatore come van der Vaart e il talentuoso Afellay".

Con il ct olandese van Gaal, Emanuelson ha chiarito la sua posizione: "Il mister van Gaal mi vede nelle tre posizioni d'attacco. Per le altre otto posizioni, ha detto che non sono adatto. Ma sono felice che finalmente dopo anni c'è chiarezza. Cercherò di migliorare il più possibile al Milan in questi ruoli, poi venire in Nazionale è una sorta di premio".

Sullo stesso argomento