thumbnail Ciao,

Diego Fabbrini a Udine trova poco spazio.Il suo agente Galli a Sportitalia dichiara: "Nel nostro campionato non si ha pazienza con gli italiani, potremmo chiedere la cessione".

"Fabrini non gioca? E noi pensiamo ad un'altra squadra!" questo è il pensiero del giocatore e del suo agente Galli. A 'Sportitalia' il procuratore di Diego Fabbrini si è sfogato: "Fabbrini è un talento, che merita di giocare. Ma ha bisogno di poter entrare in campo per dimostrarlo. Valorizzare un giovane senza farlo scendere in campo è impossibile".

Galli ha continuato stizzito sulla questione fiducia ai giovani italiani: "Nel nostro campionato non si ha pazienza con gli italiani, mentre con gli stranieri tutto è differente. Diego a Udine sta bene, ma vorrebbe avere più considerazione. Vuole giocare, ha bisogno di giocare".

Nel caso non ci siano cambiamenti sull'impiego del giovane attaccante si potrebbe cambiare aria come conferma l'agente Galli: "Se Fabbrini continuerà a non trovare spazio con l'Udinese, nei prossimi mesi potremo andare da Pozzo a chiedere la cessione".

Sullo stesso argomento