thumbnail Ciao,

Il centravanti ha entusiasmato i tifosi ieri in allenamento, segnando uno spettacolare goal in rovesciata e sembra ormai recuperato, anche se non potrà essere al 100 per cento.

Se in casa Sampdoria prevale un clima di tensione e preoccupazione in vista del 'derby della Lanterna', un'aria completamente diversa si respira a Pegli, quartier generale del Genoa. Nell'ambiente rossoblù predomina infatti l'ottimismo, soprattutto alla luce delle buone notizie che riguardano l'attaccante Marco Borriello.

Il tecnico Gigi Del Neri avrà infatti a disposizione, per la prima volta, il giocatore, dopo la distorsione alla caviglia rimediata nella gara contro la Roma. Borriello, che è fuori da circa un mese, sta bruciando le tappe del recupero, inizialmente fissato in 45 giorni.

Ieri si è allenato molto bene, e in partitella, su assist di Melazzi, ha addirittura segnato un gran goal in rovesciata, dimostrando che il problema alla caviglia è ormai alle spalle, anche se il giocatore non potrà essere naturalmente al 100 per cento per la gara contro i blucerchiati.

Il segnale dato ieri è stato comunque chiaro: Borriello vuole esserci a tutti i costi contro i blucerchiati, anche per riscattare il suo bilancio personale del 2007-08, quando, nonostante le 19 reti realizzate in rossoblù, non riuscì a vincere un derby.

Oltre che da Borriello, per il tecnico arrivano segnali positivi anche da Marco Rossi e Juan Vargas, gli altri due infortunati di lungo corso. Il capitano, che ieri inizialmente ha lavorato a parte col collaboratore tecnico D’Angelo, poi si è unito ai compagni. Il peruviano, i cui tempi di recupero saranno in ogni caso più lunghi, ha ripreso invece il contatto col pallone. Restano invece indisponibili Anselmo, Ferronetti e Jorquera.

Sullo stesso argomento