thumbnail Ciao,

I tifosi biancocelesti hanno accolto alla grande i giocatori, a cui sono state chieste foto e autografi. Innumerevoli gli sfottò nei confronti dei 'cugini' giallorossi...

Vincere un derby ti dà una marcia in più. Per qualcuno è come vincere uno scudetto. Ed è più o meno così che oggi i sostenitori della Lazio hanno festeggiato la squadra, al suo arrivo al centro sportivo di Formello. Cori, pacche sulle spalle, richieste di foto ed autografi si sono letteralmente sprecate. Tra i più acclamati, il brasiliano Hernanes.

Il 'Profeta' è addirittura sceso dalla sua auto ed è andato ad abbracciare alcuni tifosi. In questo clima di giubilo, il gruppo è tornato ad allenarsi, nonostante il tecnico Vladimir Petkovic avesse concesso un giorno di riposo extra. La gioia di una folla in festa ha dunque reso ancor più dolce il ritorno al lavoro.

Come da tradizione, si sono sprecati anche gli sfottò nei confronti degli eterni rivali cittadini. Alla Roma è stata dedicata anche una singolare epigrafe, firmata dalle "Onoranze Funebri Candreva-Klose-Mauri, via dei derby persi, 3 Roma".

"Ieri 11 Novembre 2012 tra fulmini, blackout e una tremenda pioggia, alle 16.50 presso lo stadio Olimpico di Roma, supportata dall'affetto dei suoi tifosi, davanti ad una strepitosa Lazio si è spenta l'A.S. Roma di anni 85. Ne dà il triste annuncio la prima squadra della Capitale. I funerali avranno luogo al Centro Sportivo Fulvio Bernardini a Trigoria". Goliardie da derby.

Sullo stesso argomento