thumbnail Ciao,

Il presidente dell'Assocalciatori analizza il derby capitolino: "Partita emozionante, la squadra di Zeman avrebbe potuto pareggiare. Ma la Lazio è più equilibrata".

Il pugno rifilato domenica da Daniele De Rossi a Stefano Mauri, con successiva espulsione del giocatore della Roma nel derby con la Lazio, sta avendo gli ovvi strascichi polemici. A parlare dell'episodio è anche Damiano Tommasi, presidente dell'Assocalciatori.

"Daniele ha perso il controllo" afferma l'ex giocatore giallorosso dal 1996 al 2006, che in riferimento alle tante voci che vorrebbero il centrocampista giallorosso in partenza verso la Francia o l'Inghilterra aggiunge "per ora me lo vedo ancora giocare con la maglia della Roma".

Domenica Tommasi si è gustato la stracittadina. "E' stata una gara piena di emozioni, e alla fine la Roma è andata vicina al pareggio nonostante l'inferiorità numerica. Credo che il tasso tecnico delle due squadre si equivalga, anche se vedo la Lazio più equilibrata".

Sullo stesso argomento