thumbnail Ciao,

Il giovanissimo argentino si è scrollato di dosso lo scetticismo che lo circondava, trascinando i rosanero al successo sulla Samp: "Sono contento, ringrazio i compagni".

E' il nuovo principe di Palermo, compirà diciannove anni giovedì prossimo, il suo nome è Paul Dybala. E' stato infatti il giovanissimo argentino a trascinare i rosanero al successo nello scontro diretto contro la Sampdoria, con una pregevolissima doppietta.

A fine gara Dybala ha manifestato tutta la propria gioia anche davanti a microfoni e taccuini: "Sono molto contento, ringrazio i miei compagni per l'incoraggiamento che mi hanno dato, sono felice del mio momento e continuerò a lavorare duro".

Quindi il numero nove rosanero spiega: "Questi goal sono un bellissimo regalo anticipato per il mio compleanno. Credo che il primo sia stato il più difficile perchè c'erano molti giocatori in mezzo all'area, è stato è un assist splendido di Brienza che mi ha trovato perfettamente, per fortuna il pallone è finito in rete".

Infine Dybala ammette l'estrema importanza della vittoria conquistata dal Palermo nel match dell'ora di pranzo: "Avevamo bisogno di questa vittoria, sapevamo che erano tre punti non facili da conquistare, ma importantissimi per risalire la classifica. Siamo felici e dedichiamo il successo ai tifosi".

Sullo stesso argomento