thumbnail Ciao,

Il tecnico dei felsinei ha commentato così l'ennesima sconfitta dei suoi: "Non è un problema di cattiveria, decisivi i nostri errori in una partita totalmente equilibrata".

Quarta sconfitta nelle ultime cinque e divario dall'ultimo posto che si restringe ad un solo punticino. Il Bologna non sa più vincere e quando non si accende Diamanti è durissima far goal. A Torino sono stati palesati tutti i limiti della squadra di Pioli, che adesso non può far altro che confermare il momento nero dei suoi.

"Non credo che la nostra sconfitta sia un problema di cattiveria, le squadre hanno interpretato la gara nello stesso modo. Noi paghiamo una disattenzione, è la quarta sconfitta in trasferta di misura", le dichiarazioni a caldo del tecnico rossoblù ai microfoni di 'Sky Sport'.

Il cambio di marcia, a questo punto, è necessario: "È un momento delicato ma dobbiamo certamente fare di più; siamo andati in difficoltà per nostri errori, avremmo potuto sviluppare meglio la gestione della gara. Il match era indirizzato su un binario di equilibrio, purtroppo torniamo a casa nuovamente con zero punti".

Sullo stesso argomento