thumbnail Ciao,

Il tecnico blucerchiato rivolta la squadra impegnata in trasferta a Palermo in un match che potrebbe essere decisivo per la sua panchina, dentro Soriano: "

Ciro Ferrara si gioca la panchina della sua Sampdoria, soprendendo tutti in sede di scelte di formazione schierata a Palermo: fuori i vari Estigarribia, Juan Antonio ed Icardi, dentro Soriano e Mustafi.

"Soriano ha ricoperto diversi ruoli, sta attraversando un buon momento e merita spazio - spiega il tecnico blucerchiato a 'Sky' nel prepartita - Abbiamo provato qualcosa di diverso, speriamo di aver fatto le scelte giuste. Sappiamo cosa ci aspetta, abbiamo rispetto per il Palermo, ma non abbiamo paura. Sento la fiducia della società, ma sento anche la necessità di cambiare la rotta".

"Dobbiamo essere positivi, nonostante il momento difficile e delicato. Dobbiamo fare punti, ne abbiamo assolutamente bisogno, come i nostri avversari. Dobbiamo dare fiducia ai ragazzi e pensare a fare una buona prestazione. Ho scelto di fare l'allenatore, so quali rischi corro - conclude Ferrara quando gli si fa notare che la sua panchina è a rischio - è un momento difficile ma dobbiamo uscirne tutti insieme e so che basta poco per invertire la rotta".

Nel prepartita del Barbera si presenta ai microfoni anche Soriano: "Veniamo da un periodo negativo, ma oggi dobbiamo dimostrare che possiamo uscire da questo momento. Il mister ci ha chiesto di non aver paura, abbiamo le qualità per far bene, ci vorrà grinta e determinazione. Siamo un gruppo unito, nonostante le sconfitte, oggi dobbiamo entrare in campo pensando solo a giocare e a dare il massimo".

Sullo stesso argomento