thumbnail Ciao,

L'ad bianconero, prima della gara contro il Pescara, ha parlato di mercato: "Lucio non abbiamo manifestato la volontà di andare qui. Quintero? Vedremo più avanti...".

Visto l'impegno in Champions League, la triade Conte-Alessio-Carrera avrebbe dovuto far rifiatare almeno uno dei centrocampisti centrali di casa Juventus. Alla fine, però, i tre intoccabili partiranno dal 1' anche contro il Pescara, vista l'esclusione di Paul Pogba dalla lista dei convocati.

"E' inutile parlare ora di questo argomento, posso solo dire che ci sono delle regole da rispettare"
le parole di Beppe Marotta prima della sfida dell'Adriatico ai microfoni di 'Sky Sport'. "Il leader di questo gruppo è Antonio Conte, che deve gestire al meglio gli uomini a disposizione".

Spiegazione dovuta sul provvedimento: "E' disciplinare, ma non punitivo. E' educativo, credo che il ragazzo farà tesoro di questa esperienza. Mino Raiola può dire quello che vuole, forse non è a conoscenza di tutto quello che è accaduto, noi agiamo sempre nel bene della squadra e dei suoi giocatori".

Nelle ultime ore si è parlato tanto di Lucio: "E' un giocatore di esperienza, lo abbiamo preso affinché ci desse una mano in caso di emergenza, che per fortuna non c'è. E' un grandissimo professionista, non ha mai manifestato la voglia di andar via, né vogliamo che se ne vada".

Oggi si osseverà il colombiano Quintero: "E' un giocatore di valore, ma non c'è una trattativa con il Pescara, né abbiamo pensato di avanzare un'offerta, questi argomenti verranno trattati più avanti".

Sullo stesso argomento