thumbnail Ciao,

Il giocatore, reduce da alti e bassi nelle ultime gare, ha trovato il primo goal in A al San Paolo contro il Napoli: "Dedico la rete alla mia famiglia e a chi ha creduto in me".

Emozioni altalenanti nelle ultime giornate di campionato per Gianluca Sansone, attaccante esterno del Torino. Dopo l’espulsione contro il Parma, per l’ex bomber del Sassuolo è arrivato il primo goal in Serie A al San Paolo contro il Napoli.

Lui però, in vista dello scontro salvezza contro il Bologna, preferisce mantenere i piedi per terra. “La cosa importante – ha detto al canale ufficiale del club granata – è che non bisogna mai perdersi d’animo. Non bisogna abbattersi nelle difficoltà e non esaltarsi troppo dopo aver fatto un goal”.

Poi sul goal che è valso un pareggio in extremis contro i partenopei. “La rete la dedico alla mia famiglia – ha spiegato – e a tutte le persone che hanno creduto in me”.

Infine sulla prossima gara contro gli emiliani di Pioli. “Sarà un match difficile – ha dichiarato Sansone – perché giochiamo contro una diretta concorrente. Dobbiamo rimanere tranquilli e sereni, e il risultato sarà la conseguenza naturale della prestazione”.

Sullo stesso argomento