thumbnail Ciao,

Il colombiano è tornato grande protagonista dopo il goal contro il Partizan e la prestazione contro la Juventus: "Voglio vedere sempre questo Guarin in campo".

Tra le tante immagini della gara vinta dall'Inter a casa Juventus la scorsa settimana, c'è sicuramente il missile di Fredy Guarin che ha spianato la strada al vantaggio nerazzurro con Milito. Il Guaro è tornato decisivo, vedi il goal contro il Partizan in Europa.

"Sono cosciente delle responsabilità che ho, qui all'Inter. Dal primo giorno che sono arrivato, vivo quest'opportunità con tanta responsabilità. Nella mia testa penso sempre a migliorare e devo farlo, perché l'Inter ha bisogno di me" le parole del colombiano a 'Sky Sport'.

La via da seguire è quella delle ultime gare, in cui è tornato gran protagonista: "Voglio che ci sia sempre il Guarin visto con la Samp, la Juventus, il Partizan. Quella è la mentalità giusta, ma devo crescere ancora tantissimo. Credo di poter dare tanto all'Inter".

Il 26enne sudamericano è diventato in pochissimo tempo idolo di San Siro: arrivato dal Porto nel gennaio 2013 dopo le tre stagioni e mezzo con la maglia dei lusitani, ha fin ora messo insieme 24 presenze e tre reti ufficiali con i nerazzurri. Stramaccioni crede molto in lui e la stima è reciproca: "Il mister sta facendo bene, davvero bene, è un grande allenatore".


Sullo stesso argomento