Cosmi interrompe il suo silenzio: "Ero arrabbiato, con il Parma voglio un Siena che lotti fino in fondo"

Nonostante il successo contro il Genoa nell'ultimo turno di campionato, il tecnico umbro aveva mandato a parlare il suo secondo Palazzi: "Dobbiamo far vedere di aver fame".
Serse Cosmi ha deciso di interrompere il suo silenzio in vista dell'impegno di domenica contro il Parma al Tardini. Il tecnico del Siena, nonostante il successo dei toscani contro il Genoa, al Franchi, aveva infatti deciso di non parlare con i giornalisti, delegando a questo compito il suo vice Palazzi.

"Ero arrabbiato - ha spiegato oggi in conferenza stampa - ma adesso penso solamente al Parma. Voglio vedere un Siena che lotta fino in fondo, non certo quello visto a Cagliari. Dobbiamo far vedere di aver fame".

Secondo Cosmi, la squadra sta risentendo in negativo dell'assenza di Rosina per infortunio. "E' uno che quando è in forma può cambiare la partita - ha affermato Cosmi - Speriamo di ritrovarlo quanto prima".

Il rientro del trequartista ex Zenit darebbe ai toscani una maggiore brillantezza offensiva. "Cercheremo di recuperarlo - ha detto il tecnico umbro - ma per centrare il nostro obiettivo abbiamo bisogno dell'apporto di tutta la rosa".