thumbnail Ciao,

Il brasiliano è convinto che i nerazzurri avrebbero potuto vincere in maniera ancora più netta se non avessero fallito alcune occasioni da goal nel finale.

Dopo qualche prestazione inizialmente titubante, il giovane difensore verdeoro Juan Jesus sta facendo vedere al pubblico italiano, in particolar modo quello nerazzurro, le sue qualità. Tanto da essersi ritagliato un posto da titolare nell'Inter di Stramaccioni. Ecco che cosa ha affermato ai microfoni di Globoesporte.

"Il goal subito dopo 18 secondi di gara avrebbe potuto tagliarci le gambe. Invece siamo riusciti a restare in partita, l'abbiamo interpretata al meglio e siamo riusciti a ribaltare addirittura il risultato nel secondo tempo. La Juventus era sì imbattuta, ma conoscevamo i loro punti deboli, li abbiamo sfruttati".

Il brasiliano ha poi proseguito: "Quando si sono gettati in avanti alla ricerca del pareggio ci hanno concesso molti spazi, in molti casi non siamo riusciti ad approfittare delle occasioni che ci hanno permesso di avere. Siamo riusciti comunque ad ammazzare la gara, ma avrebbe potuto finire anche con una goleada".

Se dovesse continuare in questo modo chissà che l'ex-Internacional di Porto Alegre non possa cominciare ad essere considerato come l'erede del connazionale ed ex-milanista Thiago Silva.



Sullo stesso argomento