thumbnail Ciao,

L'arrivo di Lo Monaco ha avvicinato le parti e adesso i presupposti per prolungare il contratto del capitano rosanero, in scadenza il prossimo 30 giugno, ci sono tutte.

Ad alleviare i dolori per una classifica disastrosa e un gioco che stenta a decollare, per i tifosi del Palermo ecco una notizia positiva: il rinnovo di Fabrizio Miccoli non è più un'utopia. L'arrivo di Pietro Lo Monaco in società ha avvicinato le parti e la 'fumata bianca' potrebbe diventare realtà.

Alle parole di stima pronunciate dall'amministratore delegato, si sono aggiunte quelle reciproche del capitano rosanero: "E' una persona vera, di quelle che piacciono a me". Segnali distensivi che, secondo la 'Gazzetta dello Sport', mettono da parte le frizioni tra il 'Romario del Salento' e Maurizio Zamparini.

Il presidente ritiene che Miccoli non sia più determinante come in passato, pensiero al quale l'attaccante aveva reagito con orgoglio dicendo che si atteneva a quanto comunicatogli dalla società e che dunque gli stava bene andare a scadenza e discutere semmai di un prolungamento a campionato finito.

Ma adesso, con l'avvento di Lo Monaco, potrebbero aprirsi nuovi scenari: tutto dipenderà dall'incontro col calciatore e l'agente Caliandro. Il 'rebus' rimane, ma una cosa è certa: le possibilità che la storia d'amore tra Miccoli e il Palermo continui, aumentano notevolmente.

Sullo stesso argomento