thumbnail Ciao,

L'Atalanta espugna Marassi, Sampdoria sconfitta 2-1. Cade anche il Genoa sul campo del Siena. Finisce in parità Bologna-Udinese, botta e risposta Diamanti-Di Natale.

Sansone gela il Napoli il Catania fa piangere la Lazio: cambia la fisionomia della classifica della Serie A, che vede i biancocelesti, strapazzati dagli etnei con un poker, scavalcati dalla Fiorentina di Montella al quarto posto, in virtù dell'4-1 del Franchi nel match contro il Cagliari.

Al San Paolo finisce 1-1 tra Napoli e Torino: è del Matador Cavani, al rientro dopo un'assenza di due gare, la rete che permette agli azzurri di chiudere in vantaggio il primo tempo. Il goal arriva al 7', tap in dell'uruguaiano dopo una corta respinta di un indeciso Gillet su tiro-cross di Hamsik. Nella ripresa gli azzurri amministrano la gara ma nel finale il Toro trova il pareggio con Sansone, che firma il suo primo goal in Serie A approfittando di un errore clamoroso di Aronica.

Roboante invece il risultato del 'Massimino': Lazio travolta 4-0 dal Catania. Grande protagonista il 'Papu' Gomez, autore di una doppietta, a segno anche Lodi, come sempre infallibile dal dischetto. Nel secondo tempo mette la sua firma sul poker anche il 'Pitu' Barrientos, su assist ancora dell'indemoniato Gomez.

Festa grande anche al Franchi, con la Fiorentina che supera 4-1 il Cagliari. I ragazzi di Montella passano in vantaggio al quarto d'ora da un colpo di testa di Gonzalo Rodriguez su azione d'angolo. Nel finale il pareggio di Casarini con un tiro dal limite deviato da Roncaglia. Ad inizio ripresa la Viola si riporta avanti con il solito Jovetic, con un goal di puro opportunismo. Lo stesso asso montenegrino serve poi a Toni un comodo assist per il tris. Arrotonda il risultato all'85' Cuadrado con un morbido pallonetto.

Si complica la situazione della Sampdoria di Ferrara, sconfitta a Marassi 2-1 dall'Atalanta. Nerazzurri in vantaggio in virtù del goal siglato in apertura di gara da Bonaventura. Pareggio al 53' dei blucerchiati con una splendida rovesciata di Maresca. Al 76' i bergamaschi si riportano avanti con la 'Zanzara' De Luca, al primo goal in Serie A.

Finisce in parità Bologna-Udinese, al Dall'Ara è 1-1: gara sbloccata ad inizio ripresa dal rientrante Diamanti, su assist di Gabbiadini; pareggio al 73' del solito Di Natale. Di Paci di testa al 55' la rete che permette al Siena di superare il Genoa. Nel posticipo la Roma strapazza il Palermo per 4-1: a segno tutti gli attaccanti, prestazione giallorossa scintillante.

III 11ª GIORNATA SERIE A
CLASSIFICA - CALENDARIO
Giocata sabato
Milan-Chievo 5-1
16' Emanuelson (M), 18' Pellissier (C), 36' Montolivo (M), 41' Bojan (M), 75' El Shaarawy (M), 92' Pazzini
Giocata sabato
Juventus-Inter 1-3
1' Vidal (J), 59' Milito, rig. (I), 76' Milito (I), 89' Palacio (I)
Pescara-Parma 2-0
48' Abbruscato, 93' Weiss
Bologna-Udinese 1-1
46' Diamanti (B), 73' Di Natale (U)
Catania-Lazio 4-0
9' Gomez, 25' Lodi, rig, 29' Gomez, 69' Barrientos
Fiorentina-Cagliari 4-1
14' Rodriguez (F), 42' Casarini (C), 50' Jovetic (F), 54' Toni (F), 40' Cuadrado (F)
Napoli-Torino 1-1
7' Cavani (N), 46' Sansone (T)
Sampdoria-Atalanta 1-2
2' Bonaventura (A), 53' Maresca (S), 76' De Luca (A)
Siena-Genoa 1-0
55' Paci
Ore 20.45
Roma-Palermo 4-1
11' Totti (R), 31' Osvaldo (R), 69' Lamela (R), 79' Destro (R), 84' Ilicic (P)

Sullo stesso argomento