thumbnail Ciao,

Il bilancio del club giallorosso non vive una situazione facile, tra perdite e debiti con UniCredit. Nonostante questo, però, sono stati stanziati 1,7 milioni di premi-salvezza...

Soldi freschi per la Roma. Sono quelli in arrivo dal 'Caffè Gioia', industria salernitana che si è legata al club giallorosso per i prossimi due anni: si parla di centinaia di migliaia di euro, che serviranno per mettere a posto un bilancio ancora claudicante.

54,8 milioni di perdite e 77,3 di debiti finanziari con UniCredit: questa la situazione patrimoniale della società, non certo floridissima. In pratica, il socio di minoranza (il gruppo bancario) tiene in pugno quello di maggioranza, cioè la cordata americana. UniCredit, infatti, ha già messo le mani su diritti tv e sponsorizzazioni.

E' molto probabile, a questo punto, che la Roma debba stanziare quanto prima un nuovo aumento di capitale - da 30 milioni, si ipotizza - dopo quello attualmente in corso (da 50), previsto per non incorrere in sanzioni Uefa relativamente al temuto fair-play finanziario.

Analizzando il bilancio, comunque, si scopre un particolare a dir poco singolare, e cioè che - come evidenziato dalla 'Gazzetta dello Sport' - la società abbia previsto addirittura 1,7 milioni di premi salvezza per tre campionati, dal 2013 al 2016. Va bene che l'inizio del ciclo Zeman non è stato dei migliori, ma fino a questo punto...

Sullo stesso argomento