thumbnail Ciao,

Dall'Argentina parla Hugo Campagnaro, in vista della prossima partita dell'Argentina contro l'Uruguay. Il difensore parla di Cavani e sulla Juventus dice: "Vedremo".

La 'Gazzetta dello Sport' odierna riporta un'intervista al difensore del Napoli, Hugo Campagnaro, che al momento si trova in ritiro con l'Argentina in vista della sfida con l'Uruguay. Argentina-Uruguay significa, appunto, anche Campagnaro contro Cavani.

Sul compagno di squadra il difensore ha le idee chiare: "Grande giocatore, siamo amici, ma sul campo di gioco non esiste amicizia per i novanta minuti che ci si affronta. Se ho paura di fargli male in vista della partita contro la Juventus? Se sei un professionista serio non puoi porti certi problemi".

Ed a proposito di Juventus, sono tante le voci che lo hanno accostato al club piemontese: "Sono solo voci. Non so dire adesso se vorrei andare alla Juve, è una considerazione che farei solo nel momento in cui ci fosse una possibilità concreta. Per adesso sono al Napoli, siamo primi in classifica proprio con i bianconeri e sto benissimo qui".

Campagnaro parla anche della sua esperienza con la nazionale: "E' un sogno essere qui, ringrazio il Ct per l'opportunità concessami. E', vero, ho preso in considerazione l'ipotesi di giocare nell'Italia, ma poi è arrivata la chiamata di Sabella, ed il pensiero non mi ha più sfiorato".

Sullo stesso argomento