thumbnail Ciao,

L'attaccante dell'Udinese ha mostrato tutta la sua soddisfazione dopo aver saputo di essere tra i cento candidati al Pallone d'Oro 2012, dichiarandosi onorato.

Dopo l'ultima ennesima esaltante stagione con la maglia dell'Udinese, Antonio Di Natale è entrato anche quest'anno nella lista dei cento candidati al Pallone d'Oro. Il capitano bianconero ha commentato la notizia con grande felicità.

Intervistato ai microfoni di 'Udinese Channel', Di Natale ha commentato il traguardo raggiunto: "Per me è un onore, e una grande soddisfazione. Lo scorso anno sono arrivato tra i primi cinquanta, e significa che in questi anni, in campo, sto facendo bene. Vincere? Francamente è impossibile, ma già essere accostato a tanti campioni come Messi, Cristiano Ronaldo, ma anche ai nostri Buffon, Balotelli e Marchisio, è un grandissimo riconoscimento".

Poi si sbilancia e nomina il suo favorito: "Secondo me quest'anno il titolo di miglior giocatore europeo se lo meriterebbe Ronaldo, anche perché Messi l'ha già vinto tante volte, ma stiamo a vedere chi vincerà. Una dedica? Alla società, ai miei compagni di squadra e a tutti i tifosi friulani".

Intanto il ct Francesco Guidolin è stato invece inserito nei candidati al premio continentale per gli allenatori: "Il mister ha dimostrato di essere uno dei migliori, con due anni di altissimo livello. Mi fa molto piacere per lui, specialmente dopo tanti anni di onorata carriera, e adesso speriamo di farlo ancora più contento con le nostre prestazioni".

Sullo stesso argomento