thumbnail Ciao,

L'attaccante rosanero ha riportato la rottura del crociato anteriore in allenamento con la nazionale uruguaiana: si prospettano sei mesi di stop per il giovane attaccante.

Brutta tegola per il Palermo: l'attaccante Abel Hernandez ha riportato la rottura del legamento crociato anteriore durante l'allenamento con la nazionale uruguaiana. Già ieri, quando è accaduto il fatto, la Federazione aveva reso noto che forse si trattava soltanto di una distorsione, ma le sensazioni erano già molto negative. Oggi l'esito della risonanza magnetica.

Hernandez venerdì si recherà a Roma per altri controlli medici, prima di raggiungere la Sicilia. Lo staff sudamericano e quello rosanero hanno deciso di comune accordo che il giocatore sarà operato in Italia. La stagione è però praticamente compromessa, in quanto si parla di sei mesi di stop. Il risultato della risonanza magnetica, effettuata oggi, è stato reso noto direttamente dal sito ufficiale della federazione uruguaiana.

Sempre nella giornata di ieri la dirigenza del club siciliano si era adoperata per far sentire la propria vicinanza al giocatore, dopo la notizia dell'infortunio. Ma nonostante la preoccupazione nell'ambiente nessuno si aspettava un infortunio così grave.

Era cominciata male la stagione dell'attaccante del Palermo, criticato anche dal proprio presidente per scarso impegno e vita poco professionale. Adesso la brutta notizia che terrà fuori dai campi il giovane sudamericano per tutta la stagione attuale.

Sullo stesso argomento