thumbnail Ciao,

Hernan Crespo, da Coverciano dove sta svolgendo il corso da allenatori, ha così commentato il momento che stanno attraversando i rossoneri.

Appena sette punti in sette partite ed una classifica che lo vede arrancare nelle zone medio basse a braccetto di Bologna e Pescara. L'inizio di campionato del Milan è stato assolutamente da dimenticare così come confermato dalla quattro sconfitte già patite.

Hernan Crespo, da Coverciano dove sta svolgendo il corso da allenatori, ha così commentato il momento che stanno attraversando i rossoneri: "Quella del Milan è una crisi normale, la cosa migliore da fare è avere pazienza ed aspettare che i giovani crescano".

Secondo l'ex bomber argentino, questa situazione è legata ad un deciso cambio di rotta: "Tutti, compreso i tifosi, devono abituarsi al fatto che sono stati fatti decisi cambiamenti e che la società ha ormai un nuovo progetto".

Crespo ha giocato una stagione con la maglia del Milan segnando in totale 18 reti in 40 partite.

Sullo stesso argomento