thumbnail Ciao,

Secondo Materazzi non sono state le decisioni dell'arbitro ad indirizzare il derby di Milano: "Ha vinto la squadra più compatta".

Tra coloro che hanno assistito al derby di Milano tra Inter e Milan c'è stato anche l'ex-difensore nerazzurro Marco Materazzi. Ecco che cosa ha affermato l'ex-giocatore ai microfoni della Gazzetta dello Sport Tv. Materazzi ha sia parlato degli episodi arbitrali che del match dal punto di vista tattico.

"E' chiaro che alcune decisioni arbitrali siano da valutare in un certo modo, ma sono sicuro che abbia vinto la squadra più compatta e che sta avendo la crescita migliore. Non c'era il fallo su Handanovic, ma non c'era nemmeno il rigore reclamato su Robinho. E non si può nemmeno parlare di goal annullato perchè l'arbitro aveva già fischiato".

Materazzi ha poi punzecchiato il Milan: "Fossi nei rossoneri penserei al tipo di gioco che hanno proposto nel derby. A parte Montolivo a centrocampo non c'è nessun altro giocatore che cerca una giocata un po' più complicata, è una delle squadre più facili da affrontare. Quest'anno anche Nocerino, che nella scorsa annata ha fatto un grande campionato, sta attraversando un momento difficile, oramai conoscono il suo tipo di gioco".

Sullo stesso argomento