thumbnail Ciao,

Il tecnico dei toscani 'punzecchia' il collega dopo il ko rimediato contro i Campioni d'Italia: "A differenza di qualcun'altro io ho allenato in Prima categoria...".

Serse Cosmi, si sa, è uno che non le manda a dire. Anche dopo la sconfitta rimediata dal suo Siena contro la Juventus, il tecnico umbro non risparmia 'frecciate' nei confronti di Massimo Carrera a 'colpi' di battute sulla differenza di 'pedigree' che c'è tra i due.

"Carrera? Io conosco la Porsche Carrera - questa la risposta pungente di Cosmi al 'collega' - A differenza di qualcun altro che fa il borioso ho allenato in Prima categoria, quindi... So benissimo cosa significa vincere e perdere. Ma sono tranquillo perché chi fa l’arrogante alla fine ha sempre quel che si merita".

Tutto, come sottolinea 'Tuttosport', nasce dall'analisi del match effettuata da colui che sta facendo le veci di Antonio Conte sulla panchina dei Campioni d'Italia ("La Juventus ha giocato una grande partita e ha schiacciato il Siena nella sua metà campo").

Una polemica dopo l'altra, insomma, che fa il 'paio' a quella legata all'arbitraggio. Proprio su questo, il patron dei toscani Massimo Mezzaroma sceglie invece la via della diplomazia: "Le decisioni degli arbitri vanno rispettate. Alla fine di un campionato gli episodi si compensano anche se in questa prima parte tante decisioni ci hanno sfavoriti".

Questo, infine, il pensiero del ds senese Stefano Antonelli: "Avere Cosmi in panchina per novanta minuti ha un valore inestimabile. E se fossimo rimasti in superiorità numerica alla fine del primo tempo, dopo il fallo di Chiellini su Felipe, il risultato poteva essere diverso".

Sullo stesso argomento