thumbnail Ciao,

Derby all'Inter, Allegri non ci sta: "Gara condizionata dall'arbitro, non potevo chiedere di più al mio Milan"

Il tecnico dei rossoneri deluso e arrabbiato al termine del match di San Siro: "Fa un certo effetto stare nella parte destra della classifica...".

In campionato il Milan non riesce proprio a riprendersi. Fermi a quota sette, i rossoneri sono stati sconfitti dall'Inter nel derby della Madonnina disputato quest'oggi in quel di San Siro. Un k.o arrivato, secondo Max Allegri, causa arbitro.

"Credo che l’arbitro abbia condizionato la partita" le parole del tecnico a 'Sky Sport'. "L’arbitro ha fatto un errore tecnico alla fine del primo tempo, poi sul goal di Montolivo e poi su Robinho nell’azione del rigore, che avrebbe portato all'espulsione di Samuel".

Non è, però, un alibi: "Valeri sarà stato sfortunato questa sera ma ha condizionato la gara. Ci stanno capitando diverse volte arbitraggi così. Vetta e zona Champions lontanissime: "Il nostro campionato non è finito, dobbiamo continuare a migliorare".

"Fa un certo effetto stare nella parte destra della classifica" ha continuato Allegri. "Non siamo riusciti a fare goal pur giocando bene e siamo stati penalizzati dal solito errore su palla da fermo. Non posso rimproverare nulla ai ragazzi, anche se possiamo fare qualcosa di più. La classifica al momento va messa da parte, dobbiamo guardare la prestazione".

Sullo stesso argomento