thumbnail Ciao,

Il centrocampista americano, ex-Chievo e Borussia Monchengladbach, ha così parlato della vittoria ottenuta dai giallorossi contro l'Atalanta.

Nella Roma che ha battuto per 2-0 l'Atalanta c'è stata anche la firma di Michael Bradley, al suo primo goal con la maglia giallorossa dopo l'esperienza al Chievo. Ecco come lo statunitense ha commentato la sua partita e quella della squadra di Zeman ai microfoni di Sky Sport 24.

"Nel primo tempo abbiamo sofferto, ma siamo stati comunque bravi a restare in partita ed a sfruttare le prime occasioni che ci si sono presentate davanti. Non considero affatto complicati gli schemi di Zeman, anzi sono convinto che se continueremo a lavorare in questo modo potremo fare bene".

Anche all'americano è stato chiesto delle esclusioni eccellenti di Burdisso, Osvaldo e De Rossi: "Le decisioni il mister ce le ha comunicate prima dell'inizio della partita, durante il riscaldamento. Non c'è stato tempo per pensare a nulla. Ma l'importante sono stati i tre punti, siamo tutti contenti, il resto non conta".

Sullo stesso argomento