thumbnail Ciao,

La 'prima' del neo allenatore clivense è improntato sull'offensiva: dentro anche il giovane Stoian. Nel Doria, Gastaldello è squalificato e Eder infortunato, ma torna l'argentino.

Sono state diramate da poco le formazioni ufficiali di Chievo e Sampdoria, di fronte al Bentegodi per il primo anticipo della settima giornata di serie A. La gara segna l'esordio sulla panchina veronese, oltre che nella massima serie, di Eugenio Corini.

Il neo allenatore del Chievo si affida al suo marchio di fabbrica: il 4-3-3. La bandiera Pellissier è ancora out, e allora in attacco, assieme a Di Michele, ci sono il giovane Stoian e il francese Thereau. In difesa torna Cesar al posto di Papp, mentre Marco Rigoni è indisponibile per una contusione al piede destro.
 
Modulo speculare per Ciro Ferrara. L'allenatore blucerchiato vuole ripartire dopo la sconfitta col Napoli, e per farlo si affida a Maxi Lopez, out domenica scorsa. Eder è infortunato, Gastaldello squalificato: al centro della difesa passa Costa, con Poulsen sulla fascia.


Di seguito le due formazioni:

CHIEVO (4-3-3): Sorrentino; Sardo, Cesar, Dainelli, Dramé; Guana, L.Rigoni, Hetemaj; Thereau, Di Michele, Stoian. All. Corini

SAMPDORIA (4-3-3): Romero; Berardi, Rossini, Costa, Poulsen; Munari, Maresca, Obiang; Krsticic, Maxi Lopez, Estigarribia. All. Ferrara

Sullo stesso argomento