thumbnail Ciao,

Secondo il tecnico gialloblù, il Verona non meritava la sconfitta a Padova: "Se c'era una squadra che doveva vincere quella è la nostra".

Peggio di così non poteva andare il derby del Veneto per il Verona. Ai gialloblù infatti, non è bastata la rete del vantaggio siglata da Hallfredsson per battere il Padova anzi, prima sono stati raggiunti e poi beffati al 94' da Raimondi.

Il tecnico dell'Hellas, Andrea Mandorlini, a fine gara non ha nascosto la sua delusione: "Sono incazzato nero, se c'è una squadra che doveva vincere oggi quella è il Verona. Abbiamo commesso troppi errori nel finale, ci sono costati carissimo. Ce ne torniamo a casa con la coda tra le gambe".

Mandorlini ha spiegato cosa non ha funzionato: "Abbiamo fatto un regalo al Padova e Raimondi ne ha approfittato. Certi errori alla fine li paghi, soprattutto poi quando sei troppo lezioso negli ultimi sedici metri. La squadra fa bene, deve però diventare più cattiva".

Quella dell'Euganeo è stata la prima sconfitta stagionale per il Verona.

Sullo stesso argomento